Generatori di vapore

I ferri da stiro con caldaia professionale sono la soluzione giusta per chi cerca un prodotto efficiente e di qualità in grado di garantire un risultato finale ottimo. Per questo motivo, questa tipologia di prodotto, è perfetta non solo per essere utilizzata in ambienti come per esempio le lavanderie ma anche da privati che cercano la piega perfetta nella stiratura. Elementi da valutare nell’acquisto dei ferri da stiro con caldaia professionale. Prima di procedere all’acquisto di un ferro da stiro con caldaia professionale è bene considerare una serie di elementi facenti parte delle caratteristiche intrinseche del prodotto.
La piastra è un elemento molto importante di tutta la struttura perché è la parte che sarà a contatto con i capi di abbigliamento e con i tessuti sottoposti a stiratura. La piastra dei ferri da stiro con caldaia professionale viene realizzata in genere con tre tipi di materie prime: acciaio inossidabile, teflon e alluminio.

Le caldaie presenti nel catalogo Brevi sono realizzate in acciaio inossidabile a norma PED, il materiale migliore per evitare un surriscaldamento eccessivo del ferro e in grado di rendere efficiente la conduzione del calore.
Un altro importante elemento da valutare è la capacità del serbatoio. Quest’ultimo può essere interno o esterno al corpo macchina. Il ferro da stiro con caldaia professionale dovrebbe avere un serbatoio con una capacità di almeno due o tre litri in grado di contenere da 1,2 a 2,15 litri di acqua, questo consentirà di riuscire a lavorare senza interruzioni prima di dover ricaricare il serbatoio.
La potenza rappresenta la forza di erogazione del ferro combinata con quella della caldaia e permette di valutare l’efficienza dei diversi macchinari presenti in commercio. Un’alimentazione compresa tra 110 e 230 volt combinata con una resistenza della caldaia tra 850 chilowatt e 1300 chilowatt e una resistenza del ferro da stiro tra gli 800 e gli 880 watt rappresenta l’equilibrio perfetto. I prodotti pregiati che possono garantire una buona resa per periodi lunghi di tempo dovrebbero essere dotati di una protezione termica della resistenza. La pressione è un’altra caratteristica da valutare nell’acquisto di un ferro da stiro con caldaia professionale. Questa è espressa in bar e misura il grado di pressione massima che il dispositivo è capace di erogare. La pressione deve poter essere controllata con un apposito termostato.

Elementi accessori dei ferri da stiro con caldaia professionale

Oltre ai materiali di fabbricazione, la potenza, la capacità del serbatoio e la pressione ci sono altri elementi che alcuni ferri da stiro con caldaia professionale possono avere e che sono in grado di aumentare le funzionalità della macchina. La punta del ferro da stiro potrebbe fare la differenza nella valutazione dell’efficienza di un prodotto. Le macchine che permettono una concentrazione del calore in punta possono garantire risultati migliori nella stiratura di capi di abbigliamento che presentano zone difficili, come per esempio colletti di camice o angoli di tessuti e tendaggi. Il peso del ferro da stiro con caldaia professionale è un’ulteriore caratteristica di discreta importanza che può garantire un’efficienza maggiore tra i diversi prodotti presenti in commercio. Un peso complessivo tra i sette e gli otto chili, tipico del prodotto presente nel catalogo, ripartito tra il corpo macchina e il manico, permette di avere un’impugnatura comoda e ergonomica.
Altre funzioni possono incrementare la qualità dei ferri da stiro con caldaia professionale come quella anti calcare, auto spegnimento, possibilità di stiratura verticale e sistema anti sgocciolamento. I ferri da stiro con caldaia professionale Brevi sono inoltre dotati di un’asta reggitubo girevole, tre pratici sistemi di sicurezza e una utile e funzionale spia di sicurezza. Vi è anche la possibilità di aggiungere un carrello a tre ruote.

Richiedi informazioni, siamo a disposizione per qualsiasi richiesta