Le casalinghe del 2019 vogliono elettrodomestici sempre più professionali

elettrodomestici-professionali

Molti sostengono che il 2019 sia l’anno degli elettrodomestici professionali per la casa. Ma è davvero così? In effetti, sembra proprio di si.

Le casalinghe moderne sono diventate molto esigenti con gli elettrodomestici. Se, prima, si accontentavano di fare molte cose manualmente o, in ogni caso, con un aiuto minimale degli elettrodomestici oggi, invece il discorso è proprio cambiato.

In cucina molte donne acquistano solamente gli elettrodomestici professionali perché vorrebbero avere gli stessi risultati di grandi chef come Carlo Cracco o Cannavacciuolo.
Sono aumentati, in particolare, gli acquisti di piani cottura a induzione, forni a vapore, friggitrici professionali, macchinette macina caffè e apparecchi per la cucina sous vide o sottovuoto nonché l’abbattitore di temperatura.

Il piano cottura a induzione consente, infatti, di cucinare qualsiasi pietanza in tempi brevissimi e con la minima dispersione di calore.
I forni a vapore sono, invece, elettrodomestici particolarmente costosi che, da un lato, esaltano la qualità degli alimenti e dall’altra preservano i sapori senza problemi.
La cucina in ogni caso non è l’unico ambiente della casa in cui le casalinghe si stanno convincendo a rivoluzionare le cose.

Anche nel settore lavanderia si preferisce comprare le lavatrici con asciugatrice incorporata che svolgono il lavoro di asciugatura in modo automatico senza che la casalinga debba preoccuparsi di stendere i panni.

Un altro elettrodomestico professionale per casa su cui si sta puntando molto è il ferro da stiro a caldaia.
Si tratta di un modello a vapore molto potente e indicato a chi vuole avere una stiratura professionale sui propri capi.

Il ferro da stiro a caldaia è estremamente potente e stira in pochissimo tempo i capi che, usando un ferro da stiro tradizionale, si stirerebbero in tempi lunghi e senza ottenere gli stessi risultati.

Perché si scelgono gli elettrodomestici professionali

Le casalinghe di oggi sono molto impegnate. Spesso hanno un altro lavoro o in generale devono gestire i diversi impegni, le faccende domestiche, la cucina e i figli.
La chiave, allora, è quella di ottimizzare i tempi, da un lato, e aumentare anche la qualità di tutto quello che si fa.

È naturale, allora, che si vadano a scegliere degli elettrodomestici professionali per casa. Un caso emblematico è quello del ferro da stiro con caldaia. Questo ferro da stiro, infatti, ha una maggiore capacità, consente di stirare per almeno due senza dover aggiungere acqua e, in generale, è ottimo per chi deve stirare un gran numero di capo e ha bisogno di farlo in modo preciso e accurato.

Un altro aspetto di questo elettrodomestico riguarda la sua longevità. Non solo dura più a lungo rispetto ad altri elettrodomestici ma ha bisogno anche di meno manutenzione.
Certo acquistando un elettrodomestico professionale come il ferro da stiro con caldaia c’è un aspetto che si può trascurare, la fascia di prezzo è sicuramente più alta.

Il punto è che, come ben sanno le casalinghe, a volte fare un investimento in un prodotto migliore, più efficiente e che dura di più, spesso può servire per risparmiare a lungo termine oltre che per ottimizzare la gestione della casa e, quindi, avere più tempo per dedicarsi ad altri aspetti della vita familiare.

Share: