Quando stirare a vapore?

stirare-a-vapore

Vediamo oggi quando conviene stirare a vapore e quando, invece, tale procedura deve essere completamente evitata, ottenendo in entrambi i casi un risultato finale di prima qualità in grado di rispecchiare perfettamente tutte le proprie esigenze.

 

Quando conviene stirare a vapore

La stiratura a vapore è un’operazione consigliata in diverse occasioni e in particolar modo quando i capi d’abbigliamento sono ancora leggermente umidi.

Il vapore, infatti, farà in modo che i capi d’abbigliamento leggermente bagnati vengano completamente asciugati e inoltre offre l’occasione di far scivolare perfettamente il ferro stesso, grazie all’azione del vapore stesso che consente di scaldare e rendere maggiormente liscio il capo d’abbigliamento che deve essere stirato.

Occorre inoltre stirare a vapore quando i capi d’abbigliamento sono stati stesi perfettamente e ovviamente nel momento in cui si devono stirare dei capi come camice e indumenti eleganti: il ferro da stiro a vapore offre l’occasione di dare una piega perfetta a maniche e colletti di camicie, rendendo gli stessi maggiormente piacevoli da vedere.

Inoltre, grazie ai prodotti che possono essere messi nella caldaia, sarà necessario stirare a vapore quando si vuole dare un ottimo profumo ai diversi capi d’abbigliamento, aumentando quindi il loro stile.

 

Quando evitare di stirare a vapore

Bisogna invece evitare di stirare a vapore quando i capi d’abbigliamento sono completamente asciutti.
Questo per il semplice fatto che qualche goccia di vapore potrebbe cadere su quei capi d’abbigliamento, rendendoli quindi poco perfetti o addirittura macchiandoli leggermente, dando quella sensazione di sporcizia o poco cura negli stessi indumenti.

Anche nel momento in cui i capi sono sgualciti, ovvero non stesi in modo corretto, utilizzare il ferro da stiro a vapore potrebbe non essere ideale, dato che si potrebbe risaltare, in modo quasi involontario, quelle pieghe che caratterizzano un capo d’abbigliamento che non è stato steso in modo perfetto.

Inoltre le magliette con stampe risaltate non devono essere stirate a vapore, dato che il calore che viene sprigionato dal ferro da stiro potrebbe sciogliere leggermente la sostanza utilizzate per l’incollatura del disegno risaltato su una maglietta, che potrebbe quindi essere rovinata dato che la stampa potrebbe staccarsi lentamente.

Share: